Vaccinazioni e Informazioni sanitarie

Bookmark and Share

Situazione sanitaria
Diffuso è il pericolo di malaria; vi è anche il rischio di Epatite A e B, tifo, polio. Alta è l’ incidenza di AIDS. Necessario bollire l’acqua e consumare carne solo se ben cotta. Latte e derivati non comportano rischi purché siano a lunga conservazione.

E' consigliabile portare con se la documentazione concernente il proprio stato di salute nonché l’assicurazione medica e quella contro gli infortuni. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Esiste a Port Moresby un ospedale privato (Pacific International Private Hospital) che fornisce servizi di prima necessità. Negli altri casi è consigliabile recarsi in Australia.

  • Per Papua Nuova Guinea
    Febbre gialla: richiesto ai viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone infette:
    HIV

Si consigliano, inoltre e in ogni caso, le seguenti vaccinazioni: 

  • Difterite, Tetano 
  • Poliomielite, Morbillo 
  • Febbre tifoide 
  • Epatite A Epatite B

Si richiede molta cautela e prudenza dato i numerosi rischi per la salute, qui di seguito elencati: 

  • Malaria (forma maligna da P.falciparum) a Papua Nuova Guinea, nelle isole Salomone, e a Vanuatu; invece, non ci sono casi di malaria, né di anofele a Figi, o nella Nuova Caledonia
  • Filariasi diffusa con prevalenza variabile 
  • Febbre fluviale del Giappone (a Papua Nuova Guinea) 
  • Epidemie di dengue e dengue emorragico 
  • Casi di Encefalite Giapponese 
  • Diarrea del viaggiatore: rischio elevato 
  • Malattie dioiche 
  • Febbre tifoide diffusa 
  • Elmintiasi 
  • Tossinfezioni (causate da pesce molluschi e crostacei crudi o cotti) 
  • AIDS 
  • Attenzioni ai celenterati, ai pesci velenosi e ai serpenti d’acqua 
  • Epatite B 
  • Poliomielite (Papua Nuova Guinea) 
  • Tracoma